fbpx

Trattamenti alla cheratina: Utlizzi e Controindicazioni

Sei un parrucchiere?Hai utilizzato trattamenti alla cheratina ma non sei soddisfatto? Vorresti introdurre questo servizio nel tuo salone? Se si perché vorresti farlo?

Da quando ho aperto il mio blog ho avuto modo di conoscere e condividere con molti colleghi e clienti le loro esperienze sui trattamenti alla cheratina e vorrei aiutarvi a fare chiarezza sull’argomento.

Cheratina: Attualmente è uno dei più efficaci trattamenti per la bellezza e la salute dei capelli.

Ma quando si parla di cheratina regna tanta confusione.

Esattamente che cos’è la cheratina?

La cheratina è una proteina, che si trova naturalmente nei capelli nelle unghie e nella pelle, la cui principale funzione è quella di dare struttura, forza e texture donando ai capelli un aspetto forte e robusto rendendoli morbidi, lisci e setosi.

Con l’età, tendiamo a produrne di meno e ciò si nota in modo evidente: la pelle inizia a seccarsi, i capelli appaiano increspati e sfibrati, le unghie si sfaldano.

Anche l’esposizione agli agenti climatici, l’inquinamento o l’utilizzo di prodotti cosmetici aggressivi, le frequenti tinture sono altrettante cause predisponenti al deterioramento della chioma, che appare sfibrata, opaca e crespa.

Anche l’influsso degli ormoni, carenze dietetiche o fattori genetici, possono contribuire a modificare l’aspetto morfologico e la funzionalità della cheratina, che si riflette anche sull’aspetto dei capelli.

Lo stress, l’assunzione di alcuni farmaci, l’impiego di scorrette procedure cosmetiche possono accumularsi nel tempo innescando conseguenze estremamente nocive per i capelli.

È proprio in questi casi che un trattamento alla cheratina per capelli si mostra particolarmente utile ed efficace per riparare i danni in maniera naturale.

L’impiego della cheratina non modifica chimicamente la fibra capillare, ma agisce in maniera del tutto naturale, sfruttando le proprietà degli aminoacidi che la compongono e che hanno una struttura molto simile a quella del capello.

I trattamenti consentiti e certificati sono unicamente composti senza formaldeide, sostanza chimica molto dannosa per la salute, i cui principali composti non intervengono sulla struttura del capello ma sulla sua forma, rispettando totalmente la sua biologia molecolare.

Gli scopi del trattamento sono principalmente 2:

  • ricostruire il capello danneggiato 
  • renderlo morbido, e setoso.

Come agisce la cheratina sull’aspetto dei capelli?

La proteina della cheratina è costituita da lunghe catene di aminoacidi intervallati da oligoelementi e vitamine, che formano una struttura estremamente complessa ed efficace per la salute dei capelli.

Grazie alla presenza di cisteina (un amminoacido con un gran numero di atomi di zolfo), le catene peptidiche della cheratina hanno una coesione significativa, avvolgersi su se stesse come una spirale. A causa della presenza di ponti di zolfo, le molecole di questa sostanza sono piuttosto rigide, e avvolgendo il capello lo rendono liscio, morbido e più corposo.

La cheratina rende i capelli lisci?

La cheratina, come anticipato nel paragrafo precedente non ha un effetto lisciante ma conferisce compattezza ed elasticità alla fibra capillare. I capelli diventano lisci per la presenza della carbocisteina e acido gliossilico che agiscono sui ponti sulfurei.

La piastra, il suo calore e la modalità con cui viene passata ha un ruolo fondamentale insieme alla qualità del prodotto usato per ottenere un buon risultato.

Problemi comuni di parrucchieri o clienti che hanno utilizzato o utilizzano trattamenti alla cheratina

Molti colleghi mi scrivono spesso dicendo che stanno utilizzando un prodotto che liscia bene ma che altera tantissimo i colori e soprattutto da problemi sulle schiariture.

Altri che utilizzano un metodo di lavoro lunghissimo e che provoca molto fumo o odori fastidiosi durante l’applicazione.

O che una volta applicato il prodotto i capelli diventano pastosi e duri e diventa molto faticoso lavorarli, i tempi si allungano e con il rischio che i capelli si spezzano o che si seccano.

Molte clienti mi scrivono che hanno provato il trattamento, speso molto ed estremamente soddisfatte appena uscite dal salone ma come hanno effettuato il primo lavaggio a casa hanno riscontrato il fastidioso effetto friz o peggio i capelli si sono spezzati.

Come effettuare un trattamento alla cheratina con ottimi risultati?

Un efficace trattamento cheratina agisce migliorando la struttura dei capelli senza appesantirli in quanto è in grado di ammorbidire la fibra capillare eliminando l’effetto crespo. L’azione disciplinante avviene su ogni capello dall’interno grazie all’efficace idratazione che essi subiscono.

Come detto in precedenza per ogni tipo di trattamento e prodotto è importante prestare molta attenzione alla formulazione degli ingredienti che lo compongono, e conoscere esattamente l’azione di ogni singolo componete per controllarne l’azione su ogni differente tipologia di capello per evitare di avere sorprese o problemi durate l’applicazione del trattamento.

Alla base di ogni scelta c’è la cura e l’analisi del capello: sarà infatti proprio da questo fattore che dipenderà la scelta del trattamento, e la metodologia di applicazione e nello stesso tempo sarà solo con le giuste attenzioni che la cliente presterà a casa che gli effetti del trattamento potranno durare nel tempo, assicurando alla chioma un aspetto sempre lucente e sano. 

E’ importante avere una corretta formazione sia sulla base degli ingredienti che compongono il trattamento, all’analisi del capello della cliente e alla modalità con cui la cliente tratta i suoi capelli (tinte, schiariture, prodotti che usa) prima di procedere con applicazione/scelta dosi, Umidità corretta del capello precedente all’applicazione, tempi di posa, utilizzo della piastra: della temperatura che imposteremo, oltre alla stabilità nel mantenere la temperatura e anche la manualità quindi nello specifico come meglio passarla in funzione del risultato desiderato dalla cliente e dello stato della fibra capillare.

Sarà infine ancora una volta il parrucchiere qualificato a suggerire quando e quante volte durante l’anno ripetere il trattamento selezionato.

Hai il tuo salone a Lecco, Milano, Monza o Como?

Contattami per condividere le tue esperienze, per una consulenza gratuita o per informazioni riguardo ai corsi di certificazione

Sei una cliente? Affidati solo a parrucchieri qualificati, i parrucchieri che hanno seguito il mio corso di certificazione hanno il certificato esposto sulla vetrina del negozio 😉

Lascia un commento