fbpx

Come aumentare le vendite in salone con un trattamento lisciante alla cheratina

Caro parrucchiere,

oggi voglio spiegarti come un trattamento lisciante alla cheratina possa aiutarti ad aumentare le vendite in salone. Se applicare strategie di marketing per parrucchieri al tuo lavoro quotidiano può sembrarti eccessivo, ricordati che la concorrenza nel settore dell’hair care oggi è sempre più agguerrita. Non è più sufficiente essere professionali ed usare prodotti di qualità, per distinguersi è necessario fidelizzare le tue clienti. E un trattamento alla cheratina può aiutarti ad avvicinare nuove clienti al tuo salone.

Creare un rapporto di fiducia con le tue clienti è la chiave per aumentare le vendite in salone. Ma come fare? Un trattamento alla cheratina può aiutarti a conquistare nuove clienti e a migliorare il tuo lavoro di parrucchiere. Pensa ad esempio a chi ha capelli crespi e indisciplinati, problema che in inverno si accentua a causa di pioggia e umidità. Un trattamento anticrespo andrà ad idratare il capello, rendendolo immediatamente lucido e sano per una durata di 3/4 mesi.

Migliorando lo stato di salute dei capelli, potrai garantire alla tua cliente una maggiore durata della piega e una migliore gestione della chioma anche a casa. La cliente uscirà sicuramente soddisfatta dal tuo salone, ti farà un’ottima pubblicità e tornerà con costanza nel tuo salone per ripetere il trattamento. Potrai così aumentare le vendite in salone senza dover neanche promuovere il servizio.

Perché introdurre la cheratina nel tuo salone?

Un trattamento lisciante alla cheratina rappresenta un vantaggio in più anche per il tuo lavoro di parrucchiere. Ti permette, infatti, di valorizzare tutti i servizi di colorazione, perché i capelli appariranno molto più lucidi, e di gestire qualsiasi tipologia di taglio, anche una frangia su un capello riccio, mosso o crespo.

Rinunciare ad introdurre trattamenti alla cheratina nel tuo salone significa sprecare un enorme potenziale. Molte donne mi contattato ogni giorno per capire come risolvere il problema del crespo: capelli indisciplinati, gonfi e crespi anche dopo la piega dal parrucchiere. Altre mi chiedono se con un trattamento alla cheratina possono risanare i loro capelli secchi e sfibrati, evitando di stressarli con piastra e ferro. E soprattutto mi contattano da diverse città per sapere dove possono effettuare un buon trattamento lisciante nella loro zona e mi confidano che il loro parrucchiere di fiducia non offre questo servizio. Ci sono donne disposte persino a spostarsi per effettuare il servizio presso un salone certificato ed avere la garanzia di risolvere il loro problema. E allora perché sprecare questa opportunità e rischiare di perdere potenziai clienti?

Aumenta il tuo fatturato con Sissi Keratin Specialist

Andiamo a vedere insieme i punti di sviluppo in tema di fatturato che ti permetteranno di aumentare le vendite in salone. Parlando con i tuoi colleghi parrucchieri ho scoperto che molti si fanno scudo di pregiudizi e falsi miti per non introdurre trattamenti alla cheratina nel loro salone. Ad esempio pensano che i servizi liscianti sia adatti solo a chi ha capelli afro e ribelli o che siano troppo lunghi e faticosi da eseguire e dunque una perdita di tempo e denaro.

  • SODDISFAZIONE DELLA CLIENTE. Il primo passo per aumentare le vendite in salone e conquistare la fiducia di nuove clienti consiste nel cambiare mentalità, abbandonare vecchi stereotipi e ragionare da imprenditore che mette al centro del suo interesse la soddisfazione del cliente finale. La mission del tuo lavoro di parrucchiere è risolvere alla radice le problematiche dei capelli della cliente. Migliorare lo stato di salute dei suoi capelli vuol dire permetterle di essere sempre in ordine, anche quando è lontana dal tuo salone.
  • OTTIMIZZAZIONE DEL TEMPO. Il secondo passo per migliorare il tuo business è ottimizzare al meglio il tuo tempo. Analizziamo insieme il pregiudizio che un trattamento lisciante alla cheratina richieda troppe ore di lavoro. Il servizio più lungo tra quelli proposti ha una durata di 2 ore circa e un costo alla cliente finale che varia, da salone a salone, dai 120 ai 250/350 euro. Nello stesso tempo, calcolando di trattare capelli facili da gestire e non impegnativi, è possibile effettuare 4 pieghe in salone. Se una piega ha un costo medio variabile tra i 13 e i 23 euro, in due ore potrai incassare dai 52 ai 92 euro massimo. Una cifra a cui bisogna poi sottrarre il costo del lavorante, dei prodotti e le spese di gestione (acqua e corrente). Al contrario un trattamento alla cheratina garantisce un guadagno maggiore e prolungato nel tempo. La cliente soddisfatta ti farà un’ottima pubblicità con parenti e conoscenti e ti chiederà di ripetere il servizio ogni 3/4 mesi.
  • OTTIMIZZAZIONE DELLE RISORSE. Saprai meglio di me che durante la settimana ci sono dei tempi morti e sei magari costretto ad impiegare il personale nella pulizia del salone. Questi sono ovviamente giorni in perdita sul tuo bilancio finale. Il mio consiglio è di investire nella formazione dei tuoi collaboratori, facendoli specializzare in servizi alla cheratina, che potrai promuovere, magari ad un prezzo scontato, proprio nei giorni di scarsa affluenza in salone.
  • FORMAZIONE: Una formazione attenta e puntale ti permette di conoscere nel dettaglio i prodotti, capire le esigenze delle tue clienti e offrire loro soluzioni su misura. Ma soprattutto potrai dare valore aggiunto al tuo business e migliorare la tua immagine, proponendoti sul mercato come salone certificato. I parrucchieri che hanno investito soldi, tempo e risorse nella formazione consumano mediamente un litro di cheratina al mese necessaria per effettuare circa 20/25 trattamenti.

Anche tu vuoi aumentare le vendite in salone, affermarti nel settore come parrucchiere certificato, fidelizzare le tue clienti e acquisirne di nuove? Scrivimi una mail oppure lascia un commento qui sotto e raccontami le tue esperienze. Sarà mia premura rispondere. Perché nel nostro settore essere aggiornati e condividere le esperienze è necessario per lavorare con successo!

Sissi

Lascia un commento