fbpx

Trattamento alla cheratina troppo lungo e faticoso? Riduci i tempi del 40%

Se sei un parrucchiere saprai che un trattamento alla cheratina è un servizio molto lungo da effettuare in salone che può richiedere fino a 4 ore di lavoro. Se stai pensando che tempi così lunghi possano compromettere gli incassi del tuo negozio e abbassare i profitti della tua attività, posso dimostrarti che ti stai sbagliando!

Utilizzando prodotti innovativi, con la giusta formazione metodica, potresti finalmente risolvere questo disagio, acquisendo più clienti e più profitti.

I consigli dell’esperto per aumentare le vendite in salone

Oggi voglio darti 3 consigli che ti permetteranno di ridurre del 40% il tempo di un trattamento alla cheratina per parrucchiera.

  1. Assicurati che i capelli della cliente siano in un buono stato di salute. Se così non fosse programma prima una ricostruzione dei capelli con prodotti professionali.

Questo passaggio è fondamentale sia per il risultato finale del trattamento alla cheratina, sia per la lavorazione. Effettuare un lisciaggio alla cheratina su capelli rovinati, sfibrati e disidratati rallenta moltissimo il servizio. Durante la lavorazione un capello di questo tipo tenderà ad indurirsi e a diventare più rigido. Risultato? Il passaggio del pettine e della piastra sarà molto più difficile. Un capello sano, invece, renderà il lavoro più fluido e scorrevole e di conseguenza molto più veloce!

  1. Scegli sempre un trattamento alla cheratina per parrucchiera all’avanguardia e non obsoleto. Molti trattamenti di vecchia generazione prevedono tempi di lavorazione molto lunghi. Dopo l’applicazione di uno shampoo preparatore è necessario asciugare i capelli. Dovrai poi applicare il prodotto ciocca per ciocca e infine tirare via l’eccesso. I tempi di posa variano dai 30 ai 50 minuti e tu parrucchiere sei costretto a lavorare i capelli appesantiti dal prodotto, affrontando non pochi disagi.

Innanzitutto la chioma risulta difficile da gestire e necessita di molto tempo per districarla ed asciugarla. Il processo di asciugatura e piastratura determina la fuoriuscita di fumi e odori sgradevoli. Dopo l’asciugatura è, inoltre, necessario risciacquare i capelli e applicare una maschera della durata di 5/10 minuti. Dovrai infine rifare la piega finale. Un procedimento dunque faticoso e dispendioso sia per te parrucchiere che per la tua cliente.

  1. Utilizza trattamenti alla cheratina professionali che rispettino sia le esigenze e il benessere del salone, sia la soddisfazione della cliente finale, senza costringerla a sacrificare troppe ore del suo tempo dal parrucchiere. Il progresso della cosmesi nel campo dei prodotti liscianti e stiranti si fa sempre più innovativo. Esiste un prodotto lisciante unico nel suo genere e dai risultati sorprendenti.
We trend Parrucchieri

Questo trattamento alla cheratina non richiede tempi di posa. Potrai così ridurre la durata della lavorazione del 40% rispetto ad un tradizionale lisciaggio alla cheratina. La sua nuova formulazione non provoca la fuoriuscita di fumo durante il trattamento. Il prodotto infatti va applicato e risciacquato completamente. In questo modo non dovrai lavorare su un capello sporco e appesantito, né imbatterti in fumi e odori sgradevoli per la cliente. Il passaggio della piastra sarà più fluido e veloce e una volta terminato, non avrai più l’obbligo di sciacquare i capelli e rifare la piega.

La tua cliente potrà lasciare il tuo salone soddisfatta e avere la possibilità di lavare i capelli quando vuole senza più aspettare almeno 3 giorni come nei vecchi trattamenti alla cheratina.

E tu che tipo di trattamento alla cheratina per parrucchiera utilizzi nel tuo salone? Hai mai provato il nuovo prodotto lisciante senza tempo di posa?

Raccontami la tua esperienza e chiedimi un consiglio per migliorare il tuo servizio e aumentare le vendite in salone!

A presto,

Sissi

Lascia un commento