fbpx

Cheratina lisciante, il tuo alleato per realizzare i nuovi look di stagione

Nel precedente articolo ti ho parlato dei must have della moda capelli 2019. Se sei un parrucchiere e vuoi accontentare le tue clienti più attente alla moda, dovrai certamente riproporli in salone. E quale occasione migliore dell’ultimo dell’anno per osare con un nuovo look?

Non ti preoccupare, la cheratina lisciante può essere un valido alleato per ottenere il look che le tue clienti hanno scovato sulle ultime riviste di moda.

Innanzitutto, riportare alla clientela i trend di stagione è senz’alcun dubbio un ottimo modo per proporgli trattamenti liscianti, anticrespo, revitalizzanti o di riccio definito.

Proprio perché spesso questi trattamenti sono poco conosciuti e quindi poco richiesti, associarli ai trend di stagione, con foto di modelle dal taglio perfetto e super liscio, è un’ottima occasione per proporre molti più servizi alle tue clienti.

Ti sembrerà strano e incredibile, ma per molte donne questi trattamenti sono ancora sconosciuti. Non puoi aspettarti di trovare sempre la cliente avanguardista che sa già tutto e di sua spontanea volontà ti chiede un trattamento alla cheratina lisciante.

Spesso devi essere proprio tu a diffondere le conoscenze.  Mettere la “pulce nell’orecchio”, creare l’esigenza nella clientela come ogni buon venditore.

Devi spiegare i benefici di questi servizi, smentire le false notizie sugli effetti negativi, gli ingredienti e la pericolosità del prodotto. Chiarisci, ad esempio, che i moderni trattamenti alla cheratina lisciante non contengono più la formaldeide. Non solo non sono più nocivi per la salute, ma anzi migliorano l’aspetto sano e naturale del capello, ristrutturandolo e idratandolo.

Potresti anche aiutarti con brochure e riviste dedicate direttamente alle clienti che aiutano a far capire ai non addetti al settore che la tecnologia ha fatto passi da giganti nel mondo dell’hair-care per apportare nuovi benefici alla clientela.

Adatta la moda ai gusti della tua cliente

Ovviamente va bene seguire le mode, ma il tocco personale non deve mai mancare. Non dimenticare che il professionista sei tu parrucchiere e devi saper valorizzare i nuovi trend a seconda della personalità, dei lineamenti e del gusto delle tue clienti. Per questo ricorri sempre ad una consulenza personalizzata. Solo così potrai scoprire cosa desidera davvero la cliente.

Ma facciamo alcuni esempi!

Se la cliente ama capelli voluminosi, morbidi o effetto anni ‘80-’90, dovrai per prima cosa spiegarle che un look naturale e meno definito non significa mai un look trasandato, soprattutto quando viene realizzato su un capello particolarmente crespo.

In questo caso sarebbe ideale effettuare prima un trattamento anticrespo. Potrai ottenere così capelli mossi o ricci senza crespo e mantenere il volume. Ma eviterai quel terribile “effetto nuvoletta” che trasforma un look semplice e naturale in un look sciatto e trasandato.

Se, invece, la tua cliente è più coraggiosa e ha i lineamenti giusti per osare un bowl cut, proponi decisamente un trattamento lisciante e di riduzione del volume, adatto anche a capelli ricci afro.

Questo prodotto a base di cheratina lisciante è in grado di lisciare alla perfezione persino il capello più grosso e indomabile e ha una durata di circa 3-4 mesi. Se la cliente sarà veramente soddisfatta del tuo lavoro, stai pur certo che tornerà presto nel tuo salone pur di far diventare la sua chioma più morbida e setosa.

Ricapitolando quindi, bisogna ricordarsi che seguire le mode va bene ed è importante, ma per farlo c’è sempre una soluzione che può facilitarti il lavoro. E quella soluzione te la posso fornire io stessa, con prodotti con cheratina per capelli professionali e una formazione completa e personalizzata sui servizi offerti.

Cosa stai aspettando?

Contattami senza impegno, scrivimi o commenta l’articolo, ti darò tutte le informazioni che vorrai!

Nel frattempo ti auguro buon lavoro e buon anno! Lasciati ispirare dalle passerelle per essere sempre il più avanguardista fra i tuoi colleghi!

 Sissi

Lascia un commento